Nuovo libro delle Edizioni Rosacroce: Il Cervello e l'Anatomia della Liberazione

Possiamo considerare il cervello come una matrice materiale in cui la nostra coscienza registra la sua biografia.  E nella formazione materiale del cervello possiamo anche intuire il manoscritto dello spirito, che ci unisce potenzialmente all’idea archetipica dell’uomo perfetto “ad immagine e somiglianza”.  Si tratta di una potenzialità che possiamo sviluppare.  Se impariamo a leggere questa “segnatura” nella manifestazione materiale della nostra struttura cerebrale, possiamo comprendere quante inaspettate spirali di coscienza si incontrino aperte davanti a noi.  Inoltre, possiamo intravedere un cammino tracciato attraverso il quale lo spirito si manifesta nella materia.  L’idea archetipica si apre un varco per mezzo dell’anatomia.

Ulteriori informazioni: http://www.edizionirosacroce.it/home/61-il-cervello-e-l-anatomia-della-liberazione-9788885655485.html

Aggiungi un commento