SEARCH

L'incontro con Krishnamurti

L’incontro con Krishnamurti

La grande tenda dello Sterkamp ad Ommen
La grande tenda dello Sterkamp ad Ommen

Liberamente tratto da “L’ardente fuoco dell’elevazione“ di Z.W. Leene

Nell’agosto 1933 i fratelli Leene visitarono lo Sterkamp di Krishnamurti a Ommen, in Olanda, e ne pubblicarono un eccezionale rapporto nella rubrica “De tijdspiegel” (Lo specchio del tempo) della rivista mensile Het Rozekruis (La Rosacroce), seguito poi da una serie di articoli nel 1934.

L’allievo rosacroce deve avere un occhio aperto sugli importanti accadimenti mondiali e cercare di vederli e giudicarli nel modo giusto.

Con questo prezioso motto nella mente, alcuni amici dell’Ufficio Pubblicazioni decisero in quei giorni di visitare lo Sterkamp di Ommen, il centro di lavoro di Krishnamurti.
Essi volevano cercare, in un tempo relativamente breve, di studiare attentamente il campo e confrontare gli insegnamenti di Krishnamurti con le loro opinioni filosofiche, e per questo fu necessario parlare con lui personalmente. Grazie all’eccellente Direzione del campo e alla completa disponibilità dello stesso Krishnamurti la nostra delegazione ci riuscì in pieno. Fu possibile conoscere il campo e avere un colloquio di circa tre quarti d’ora con Krishnamurti su questioni importanti.

Molti dei nostri membri avranno seguito lo sviluppo delle azioni di Krishnamurti a partire dal 1925 e saranno d’accordo con noi quando diciamo che le sue azioni sono fra gli eventi più importanti nella vita spirituale dei nostri tempi. Giustamente quest’uomo viene ora visto, da un numero sempre crescente di persone, come un “apostolo della verità” con una missione speciale, che tuttavia non è ancora totalmente capita. Noi andammo al campo nella ferma convinzione di imparare a conoscerlo nel modo giusto. Nella verità non c’è antitesi quindi dovevamo trovarci a vicenda.

Pagina successiva

Temi correlati

L’influenza dei pianeti dei misteri

L’era dell’Acquario permette nuove opportunità per la Terra e i suoi abitanti. L’influenza dei pianeti dei misteri Urano, Nettuno e Plutone è già iniziata, e il modo con il quale l’umanità vi risponde è essenziale.

Di più su "L’influenza dei pianet ..."

Jan van Rijckenborgh - Gnostico Rosacrociano ed Ermetico

Il nome anagrafico di Jan van Rijckenborgh era Jan Leene (1896-1968). Come co-fondatore e guida spirituale del Lectorium Rosicrucianum, il lavoro della sua vita fu, insieme a Catharose de Petri (1902-1990), la costruzione della Scuola Internazionale della Rosacroce.

Di più su "Jan van Rijckenborgh - ..."